Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for giugno 2014

Immagine

Molta passione per il Ciclismo, mondo del quale ho avuto la fortuna di far parte.
Prima come atleta ed in seguito come Direttore Sportivo. E’ stata una grande scuola di vita.
Per il resto e c’è poco resto: sono, e spero sarò sempre, un sognatore.
Mi piace la fotografia.

Marco Nuxis ha pubblicato nel 2012 il suo romanzo d’esordio “Mhae”, storia di un “bambino molto alto per la sua età, ben ventiquattro centimetri…”.

Immagine
Vai alla scheda di “Mhae” in Unilibro

 

1. Perché hai scelto il lavoro/mestiere che fai?
Il mestiere che faccio non è quello che avrei voluto (faccio l’operaio), ma è una necessità. Per una vita mi sono dedicato allo sport, il ciclismo, prima come atleta poi come allenatore e le soddisfazioni sono state tante ed intense.

2. Qual è l’aggettivo che meglio definisce la tua attività?
Per quanto riguarda la fabbrica: necessario.
Per lo sport: passione.

3. Qual è il tuo primo ricordo di una biblioteca?
Ricerca di scienze alle elementari… bellissimo.

4. Come definiresti la biblioteca?
Un grande vecchio ed intrigante PC.

5. Cosa ti piace di più in una biblioteca?
In quelle antiche, l’odore e la serenità.

6. Quale è stato il primo libro che hai letto?
“Ventimila leghe sotto i mari” di Jules Verne.

7. Quale libro ti ha lasciato un ricordo speciale?
“Il vecchio e il mare” di E. Hemingway.

8. Quale libro consiglieresti a un giovane lettore?
mmmmh… tutti!

9. Leggere fa bene? E perché?
Si impara, si migliora e rende liberi.

10. A quale altra domanda avresti voluto rispondere?
Chi sei? Da dove vieni? Dove vai? Anche no…

 

 

Annunci

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: